Crea sito

DATV : Configurare OBS per Pluto firmware di F5OEO Protocollo RTMP (H.264)

L’articolo è rivolto a chi abbia una dimestichezza di base di OBS Studio.

Portarsi su Impostazioni :

 

 

 

Poi dirette :

 

 

 

 

 

 

 

 

A questo punto impostare la stringa di trasmissione come segue :

 

 

 

 

Premere il Tasto Mostra in quanto li dovete inserire il vostro nominativo. Inserire le Virgole E RISPETTARLE., altrimenti i parametri non vengono recepito correttamente e la diretta si pianta.

Stringa di TX :

rtmp://192.168.2.1:7272/,2405.250,DVBS2,QPSK,500,23,-10,calib,600,96,

INSERITE IL VOSTRO NOMINATIVO NELLA CASELLA SOTTO !!!!!

Significato dei valori alcuni modificabili secondo le necessità :

rtmp://192.168.2.1:7272/,    –  Invio con protocollo RTMP all’indirizzo del Pluto, porta 7272 (Va lasciato così a meno che il pluto non venga messo in Ethernet con un adattatore)

2405.250, Frequenza di trasmissione in MHz, fare riferimento alle tabelle di Amsat per gli SLOT disponibili sul trasponder e RISPETTARE IL BANDPLAN !

DVBS2, Standard di trasmissione. Può essere DVBS ma anche altri modi per questo leggete le info nel file idex.htm nel disco di Pluto.

QPSK,  Costellazione di trasmissione, può essere 8PSK

500, Velocità di TX in K/s può essere 35/66/125/250/333/500/1000/2000 K/symbol

23, FEC (Forward Error Correction) Può assumere diversi valori ma riesperrare esattamente la tabella : 23 significa 2/3 (due bit di dato e uno di controllo ) 14=1/4 13=1/3 25=2/5 12=1/2 35=3/5 23=2/3 34=3/4 45=4/5 56=5/6 89=8/9 910=9/10 Usare esattamente uno di questi. La comprensione del FEC va integrata con la correzione degli errori LDPC (Low Density Parity Check) di cui consiglio di far riferimento a Internet.

-10, Attenuazione zero è la massima potenza, -40 è la massima attenuazione. (regola la potenza in uscita)

calib, comanda Pluto di effettuare la calibrazione prima di avviare la trasmissione, nocalib, non la effettua. Attenzione che viene generato un burst su uno spettro ampio attenzione agli amplificatori ! Per sicurezza mettete nocalib.

600, PCT/PTS parametro utile quando avete delle difficoltà con audio a tratti, aumentarlo a passi di 50 sino a che non si sente correttamente. Range da 100 a 2000.

 

96, Frequenza di campionamento Audio (96 Kb in questo caso), Si usa quando si trasmette a bassa velocità per offrire più banda al video e meno all’audio. se vado a 125 K/s ( o meno) per dare più spazio ai dati video lo posso settare a 16, in questo modo ho un video decente con un audio di qualità telefonica. Va bilanciato in valore della qualità audio o video.

Casella codice delle dirette (Nominativo) :

,IK0xyz,     sostituite il vostro nominativo.

I parametri vanno variati a seconda delle esigenze di trasmissione in questa stringa. Volendo usando i Profili di OBS, si possono creare vari profili per le varie velocità.

 

 

Regolazione Flusso Video.

Inserito questo possiamo configurare ora le dirette come impostazioni di velocità del flusso verso Pluto, Inserire i parametri come mostrato sotto:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questa configurazione garantisce la massima qualità, tuttavia, ha un ritardo di trasmissione elevato. Per compensare questo ritardo si può far leva sull’intervallo dei fotogrammi chiave. Mettendo 1 ad esempio il delay si riduce ma la qualità diminuisce specie alle basse velocità. Provate qui vari valori per ottenere il risultato desiderato. La velocità va ridotta al 75 % circa quindi per una velocità di 500 K/s in questo caso go regolato a 450 Kb, Gli atri dati vanno ricalcati pedissequamente, ma nulla toglie di poterne sperimentare altri.

 

Nella scheda Audio Regolazione Audio.

Nella scheda audio regolare come segue, in generale in base alla velocità in K/s regolare l’audio a velocità alta se si è su 1000/2000 K/s, altrimenti tenere valori bassi :

 

 

 

 

 

 

 

Il valore minimo è 64 Kb MA abbiamo visto in precedenza come dalla scheda, di lancio delle dirette sia possibile eseguire un overlap, e definire una velocità più bassa. 

Salvando le schede con OK, possiamo ora avviare la trasmissione. Per fare questo portarsi sulla pagina principale e premere il pulsante “Avvia Diretta” :

:

 

 

 

 

 

in basso a Dx si dovrebbe accendere un semaforo verde con la velocità di trasmissione, se questo accade dopo pochi secondi il Pluto inizia a trasmettere.

 

 

 

 

 

 

 

NOTE : A volte cambiando i parametri, può succedere che il semaforo da verde diventi rosso o giallo. Se capita questo riavviare il Pluto scollegando un secondo la usb per permettere il reboot.

Regolare la potenza.

Il nuovo firmware di Pluto di F5OEO, con la pagina web per trasmettere in UDP, permette anche la regolazione della potenza IN DIRETTA del Pluto (Feature scoperta da Rocco IK8XLD). Ma attenzione che in RTMP questo è l’unico parametro possibile per regolare il flusso gli altri (frequenza, fec …) sono inutili.

Per raggiungere la pagina web digitare nel vostro browser preferito :

192.168.2.1/pluto.php

da qui la regolazione della potenza :

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Spostando a destra e sinistra il cursore si regola la potenza in diretta, senza dover staccare la trasmissione, per regolarla con la stringa. NON UTILIZZARE I PULSANTI : “Apply Settings” e “Save to Flash” non servono in questa modalità !!!

Spostandosi in basso è inoltre possibile avere il grafico di controllo del transport stream :

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per terminare la trasmissione premer il tasto :

“Termina la Diretta”

 

Questo è tutto, buon divertimento.